VICO DEL GARGANO

All'interno del Parco Nazionale del Gargano nella parte settentrionale della Puglia, sulla sommità di una piccola collina che domina un territorio coltivato a ulivi ed agrumi, s'incontra Vico del Gargano.

Vico è di fondazione antica ma ben poco si sa della sua storia in epoca romana e bizantina. Certamente soffrì incursioni dei Saraceni durante i secoli IX e X e nel 970 fu il condottiero schiavone Sueripolo a scacciarli da Vico ricevendo in cambio la proprietà del borgo.
Nella prima metà dell'XI secolo arrivarono i Normanni arruolati dai Longobardi in eterna guerra con i Bizantini. Ma in poco tempo da semplici mercenari diventarono feudatari del Papa occupando tutta la regione. A Vico costruirono il primo Castello, poi modificato dagli Svevi con Federico II nel 1240 e dagli Angioini nel '300.

Nel 1292 Teodisco de Cuneo fece erigere le mura difensive dotandole di 20 torri d'avvistamento.

Nel 1495 viene concessa da Ferdinando II d’Aragona a Galeazzo Caracciolo per il suo impegno nella cacciata dei Turchi.
Nel 1529 dovette subire l'attacco con i cannoni degli Spagnoli.
Nel XVII secolo il feudo di Vico passa alla famiglia degli Spinelli.

La visita del borgo medievale comprende i quartieri di Terra, Civita e Casale e garantisce sicure emozioni nonostante il degrado derivato dall'abbandono da parte degli abitanti a partire dall'800. Qui si trovano la chiesa Matrice e San Giuseppe che conserva al suo interno una statua lignea del Cristo Morto.
Tante altre sono le chiese di Vico tra cui citiamo solamente la chiesa del Carmine e poco fuori le mura, Santa Maria.

Le mura del 1292 sono ancora presenti ed il Castello, di fondazione normanna, dichiara la trasformazione avvenuta in epoche successive attraverso i suoi numerosi stili architettonici.

Sul monte Tabor sembra che da sempre esista una chiesa ed ancora prima un tempio pagano: San Pietro, già menzionata in una bolla papale di Alessandro III nel 1167.

Poco fuori Vico si può visitare il convento dei Cappuccini (1576) e la chiesa di Santa Maria degli Angeli che conserva preziose opere di scuola napoletana.

VICO DEL GARGANO
città d'arte

regione Puglia

 

Guida della città
profilo artistico
musei

Visita Vico del Gargano
Alberghi Vico del Gargano

 

Città della Puglia
Andria
Barletta
Bari
Brindisi
Foggia
Lecce
Taranto
Trani
Altre città d'arte
Acaya
Alberobello
Alezio
Altamura

Ascoli Satriano

Bisceglie
Bitonto
Bovino
Calimera
Canosa
Casarano
Castel del Monte
Castellaneta
Ceglie Messapica
Cerignola
Cisternino
Conversano
Copertino
Cutrofiano

Francavilla Fontana

Galatina
Gallipoli
Gioia del Colle
Giovinazzo
Gravina
Grottaglie
Isole Tremiti
Locorotondo
Lucera
Maglie
Manduria
Manfredonia
Martano
Martina Franca
Massafra
Melendugno
Melpignano
Mesagne
Modugno
Molfetta
Monopoli
Monte Sant'Angelo
Nardò
Ostuni
Otranto
Parabita
Peschici
Poggiardo
Polignano a Mare
Putignano
Ruvo di Puglia
San Ferdinando di Puglia
San Vito dei Normanni
San Severo
Specchia
Terlizzi
Tricase
Troia
Ugento
Vico del Gargano
Vieste
Siti Archeologici
Egnazia
Ordona (Herdonia)
Oria
Siponto

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 


ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your ArtTravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK