ORDONA

Situata al limite del Tavoliere e nel Sub Appennino Dauno nella provincia di Foggia, Ordona venne fondata nel IX secolo non distante dall'antico centro di Herdonia, esistente a partire dal al VII secolo a.C..

L'antico centro, fondato dai Dauni, conobbe subito un notevole sviluppo tanto che visse a quell'epoca il suo massimo splendore. A partire dal IV secolo a.C. iniziò il declino economico. La costruzione di mura difensive in questo periodo fa pensare ad un periodo di lotte con gli altri centri della regione, probabilmente inserite nell'ambito degli scontri con le città greche egemoni sul territorio tra le quali la vicina Taranto.

Passata ai Romani come tutta la Puglia dopo le guerre con la lega greco-messapico comandata dal re dell'Epiro Pirro (280-275 a.C.), Herdonia si rese protagonista durante la Seconda Guerra Punica (219-202 a.C.) ed in particolare durante gli avvenimenti legati alla sua battaglia più famosa svoltasi a Canne il 2 agosto 216 a.C..
Secondo lo storico romano Livio, dopo la battaglia di Canne la città passò ad Annibale per poi tornare subito in mano ai Romani (214 a.C.); presa nuovamente dal generale cartaginese Annibale venne rasa al suolo e tutti i suoi cittadini furono trasferiti a Metaponto e Turi.

Da questo momento la città non si riprese più fino al suo inserimento lungo la via Traiana, variante costiera della via Appia, a partire dall'inizio del II secolo d.C..

L'attuale centro abitato sorse nel IX secolo ma stentò non poco a svilupparsi a causa delle cattive condizioni del territorio. Nel Medioevo infatti il Tavoliere delle Puglie perse la sua vocazione agricola per diventare meta principale della transumanza delle pecore in arrivo da tutto il centro Italia.

Divenne centro gestito dai Gesuiti i quali cercarono nel '600 di dare slancio all'economia di Ordona bonificando parte del territorio e favorendo l'inserimento di famiglie.

Nel 1774 Ordona fu inserita nell'elenco delle proprietà della casa reale dei Borboni e vennero avviate importanti opere di bonifica del terreno che proseguirono per tutto l'Ottocento.

I resti di Erdonia romana presentano la zona del foro, della basilica augustea, un tratto dell'antica via Traiana sulla quale sorgono i resti di botteghe ed il mercato (macellum), i resti di un tempio d'età imperiale, l'anfiteatro, le terme con pavimenti a mosaico.
Al di sotto di questo livello nell'area della basilica sono state rinvenute tombe e case della città dauna.
La diffusione del cristianesimo è testimoniata dai resti di una basilica paleocristiana del VI secolo d.C..

Attualmente gli scavi non hanno ancora toccato tutti i livelli ed il sito di Erdonia potrebbe riservare ancora molte sorprese agli archeologi ed ai viaggiatori più esigenti.

ORDONA
sito archeologico

regione Puglia

 

Guida della città
profilo artistico
musei

Visita Ordona
Alberghi a Ordona

 

Città della Puglia
Andria
Barletta
Bari
Brindisi
Foggia
Lecce
Taranto
Trani
Altre città d'arte
Acaya
Alberobello
Alezio
Altamura

Ascoli Satriano

Bisceglie
Bitonto
Bovino
Calimera
Canosa
Casarano
Castel del Monte
Castellaneta
Ceglie Messapica
Cerignola
Cisternino
Conversano
Copertino
Cutrofiano

Francavilla Fontana

Galatina
Gallipoli
Gioia del Colle
Giovinazzo
Gravina
Grottaglie
Isole Tremiti
Locorotondo
Lucera
Maglie
Manduria
Manfredonia
Martano
Martina Franca
Massafra
Melendugno
Melpignano
Mesagne
Modugno
Molfetta
Monopoli
Monte Sant'Angelo
Nardò
Ostuni
Otranto
Parabita
Peschici
Poggiardo
Polignano a Mare
Putignano
Ruvo di Puglia
San Ferdinando di Puglia
San Vito dei Normanni
San Severo
Specchia
Terlizzi
Tricase
Troia
Ugento
Vico del Gargano
Vieste
Siti Archeologici
Egnazia
Ordona (Herdonia)
Oria
Siponto

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 


ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your ArtTravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK