Via romana - Egnazia
Questo file si trova su Wikimedia Commons. Clicca sulla foto per vedere la sua pagina di descrizione e la sua licenza.

EGNAZIA

Situato a metà strada tra Bari e Brindisi lungo la costa adriatica, il Parco Archeologico di Egnazia rappresenta una tappa fondamentale per tutti coloro interessati a far luce sulla civiltà dei Messapi che caratterizzò fortemente la cultura e la storia di questa parte della Puglia nei secoli dell'età del ferro (XII-VI sec. a.C.).
Il primo nucleo di genti s'insidia tuttavia già durante l'età del rame (XV sec. a.C.) ma fu solo nell'XI secolo, quando arrivarono dall'Illiria il popolo degli Iàpigi, che iniziò la fase messapica di Gnathia.

Secondo la tradizione il popolo degli Iàpigi arrivato in Italia nel II millennio avanti Cristo diede vita a tre popoli che caratterizzarono tre diverse aree della Puglia: i Dauni nel Gargano, i Peucezi nella zona di Bari ed i Messapi nel Salento.

Nel 266 a.C. Egnazia fu presa dai Romani, come tutto il resto della regione, e divenne civitas foederata durante tutto il III e II sec. a.C. per poi passare ad essere municipium dopo la fase delle lotte sociali (88 a.C.).
Durante il periodo imperiale iniziato con Augusto nel 27 a.C., Egnazia conobbe un nuovo periodo di sviluppo agevolato di molto a partire dall'inizio del II secolo dopo Cristo tramite il suo inserimento nel tracciato della via Traiana, che da Benevento portava a Brindisi con un percorso alternativo e costiero rispetto alla più antica via Appia.

Con la caduta di Roma Egnazia conobbe certamente il saccheggio e la distruzione operate dai Visigoti di Alarico (411 d.C.), dai Vandali che qui sbarcarono provenienti dall'Africa per dirigersi a saccheggiare Roma, e forse ancora dagli Ostrogoti di Totila durante la guerra greco-gotica (535-553 d.C.) che pose fine al Regno Ostrogoto per mano del generale bizantino Belisario.

Il dominio bizantino non risolse i problemi in quanto Costantinopoli considerava la Puglia solo come parte marginale dell'Impero d'Oriente. A questo si aggiunse l'eterno scontro con i Longobardi, stanziati nella Puglia settentrionale. Tra questi attori della storia s'inserirono con le loro scorribande i Saraceni, che dal IX secolo fino all'arrivo dei Normanni (1050) terrorizzarono la popolazione.
Egnazia, troppo vulnerabile per la sua posizione geografica, perse progressivamente d'importanza e fu infine abbandonata dai suoi abitanti i quali fondarono Monopoli e Fasano.

Del periodo messapico di Gnathia si possono ammirare oggi la necropoli, che presenta anche tombe decorate con affreschi, e le mura megalitiche di difesa alte 7 metri che si distendono per circa 2 km attorno al sito archeologico.

Del periodo romano invece sono conservati tratti della Via Traiana, l'anfiteatro, il foro, la Basilica Civile e l'aula delle Tre Grazie, il Sacello delle divinità orientali.

Del periodo successivo si conservano i resti di due basiliche paleocristiane.

EGNAZIA
sito archeologico

regione Puglia

 

Guida della città
profilo artistico
musei

Visita Egnazia
Alberghi a Egnazia

 

Città della Puglia
Andria
Barletta
Bari
Brindisi
Foggia
Lecce
Taranto
Trani
Altre città d'arte
Acaya
Alberobello
Alezio
Altamura

Ascoli Satriano

Bisceglie
Bitonto
Bovino
Calimera
Canosa
Casarano
Castel del Monte
Castellaneta
Ceglie Messapica
Cerignola
Cisternino
Conversano
Copertino
Cutrofiano

Francavilla Fontana

Galatina
Gallipoli
Gioia del Colle
Giovinazzo
Gravina
Grottaglie
Isole Tremiti
Locorotondo
Lucera
Maglie
Manduria
Manfredonia
Martano
Martina Franca
Massafra
Melendugno
Melpignano
Mesagne
Modugno
Molfetta
Monopoli
Monte Sant'Angelo
Nardò
Ostuni
Otranto
Parabita
Peschici
Poggiardo
Polignano a Mare
Putignano
Ruvo di Puglia
San Ferdinando di Puglia
San Vito dei Normanni
San Severo
Specchia
Terlizzi
Tricase
Troia
Ugento
Vico del Gargano
Vieste
Siti Archeologici
Egnazia
Ordona (Herdonia)
Oria
Siponto

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 


ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your ArtTravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK