FRANCAVILLA FONTANA

Città della Puglia salentina in provincia di Brindisi, Francavilla Fontana fu fondata dai Messapi in epoca preromana.
Passata sotto l'influenza di Roma (III sec. a.C.) ed inserita lungo il tragitto della via Appia, Francavilla non doveva comunque essere un centro molto importante e sviluppato.
Di questo periodo rimangono i resti di una villa rustica di epoca romana nei pressi del canale Reale nella contrada S.Lorenzo.

L'odierna Francavilla deve la sua nascita al principe Filippo d'Angiò il quale nel 1332, durante una battuta di caccia a cavallo, s'imbatté in una immagine della Madonna dipinta su un muro diroccato nei pressi di una fontana. Il principe volle che venisse eretta una chiesa che assunse il nome di S. Maria della Fontana attorno alla quale nacque il casale di Villa San Salvatore. L'abitato crebbe velocemente grazie alla decisione del principe di condere franchigie al nuovo centro che cambiò il nome in Franca Villa, cioè luogo franco ed esente dal pagare tributi.
Nel 1864 l'abitato assunse il nome di Francavilla Fontana per commemorar anche l'immagine della Madonna.

Nel 1364 Filippo II d'Angiò fece fortificare il borgo di Franca Villa che poi conobbe la signoria di molte famiglie tra le quali i Balzo Orsini, i Borromeo e gli Imperiali, che ressero il potere fino alla fine del XVIII secolo quando Ferdinando IV di Borbone la dichiarò città libera e regia.

Nel 1455 Giovanni Antonio del Balzo Orsini fece costruire una torre quadrata (poi ampliata 1536 con altre tre torri), nucleo del futuro Palazzo Imperiali (1701-1730).

A Francavilla si accede attraverso una delle tre porte che si aprono lungo le mura medioevali: Porta del Carmine, voluta dagli Imperiali (1640); Porta dei Cappuccini (XVIII sec.) e Porta della Croce (1714).
Il borgo è impreziosito dalla presenza di splendidi palazzi nobiliari (Pepe, Bottari, Cotogno, Argentina, Binaco, Giannuzzi-Carissimo) che accompagnano il visitatore lungo il cammino verso la settecentesca Cattedrale, dedicata alla Madonna del Rosario, che sorge là dove venne trovata l'immagine sacra dal principe angioino.
Tra le altre chiese citiamo quella del Carmine e S. Maria della Croce, entrambe costruite nella prima metà del '500, e fuori porta la chiesa dello Spirito Santo.

Ogni anno a maggio si svolge in città la della Fiera Nazionale dell'Ascensione.

FRANCAVILLA
FONTANA
città d'arte

regione Puglia

 

Guida della città
profilo artistico
musei

Visita Francavilla Fontana
Alberghi a Francavilla

 

Città della Puglia
Andria
Barletta
Bari
Brindisi
Foggia
Lecce
Taranto
Trani
Altre città d'arte
Acaya
Alberobello
Alezio
Altamura

Ascoli Satriano

Bisceglie
Bitonto
Bovino
Calimera
Canosa
Casarano
Castel del Monte
Castellaneta
Ceglie Messapica
Cerignola
Cisternino
Conversano
Copertino
Cutrofiano

Francavilla Fontana

Galatina
Gallipoli
Gioia del Colle
Giovinazzo
Gravina
Grottaglie
Isole Tremiti
Locorotondo
Lucera
Maglie
Manduria
Manfredonia
Martano
Martina Franca
Massafra
Melendugno
Melpignano
Mesagne
Modugno
Molfetta
Monopoli
Monte Sant'Angelo
Nardò
Ostuni
Otranto
Parabita
Peschici
Poggiardo
Polignano a Mare
Putignano
Ruvo di Puglia
San Ferdinando di Puglia
San Vito dei Normanni
San Severo
Specchia
Terlizzi
Tricase
Troia
Ugento
Vico del Gargano
Vieste
Siti Archeologici
Egnazia
Ordona (Herdonia)
Oria
Siponto

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 


ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your ArtTravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK