Castello - Trani

TRANI

Splendido centro abitato affacciato sul mare Adriatico in provincia di Bari, Trani contagia il visitatore attraverso la bellezza del suo porto e del suo immenso patrimonio storico architettonico.

Il suo territorio fu abitato con continuità fin dal Neolitico ma il centro attuale comparve in epoca romana con il nome di Turenum lungo il tracciato della via Traiana, probabilmente nel III secolo d.C..

Secondo la leggenda fu invece fondata da Tirreno, mitico figlio dell'eroe omerico Diomede.

In seguito alla fine dell'Impero Romano (476) Trani entrò nel Regno Ostrogota (496-535) per poi tornare dopo la guerra greco-gotica (535-553) nell'Impero Romano d'Oriente.

Sotto i Bizantini rimase per un secolo fino alla conquista da parte dei Longobardi della Puglia settentrionale.
Dopo l'813 Trani divenne sede vescovile in seguito alla distruzione di Canosa da parte dei Saraceni.
Nell'881 ritornò nelle proprietà dell'Impero d'Oriente al quale peraltro si ribellò con sommosse popolari nel 1010 e nel 1018.
Di questo periodo sono i famosi codici marittimi Ordinamenta Maris che codificarono per la prima volta la marineria commerciale.

Sotto gli Svevi venne costruito il Castello di fronte al mare dove Manfredi abitò a lungo ed il porto cominciò ad acquisire un'importanza fondamentale nelle rotte con l'Oriente, come testimoniato dalle continue lotte degli Svevi con Venezia.
Per volere dell'imperatore svevo nel '200 la città divenne sede dei giudizi civili e penali acquisendo ulteriore pregio e ricchezza.

L'arrivo degli Angioini (1269) coincise per Trani con l'inizio di un periodo di decadenza che terminò solo con l'avvento degli Aragonesi (1442) sul trono di Napoli.
Dominata da Venezia tra il 1496 ed il 1509 Trani assurse a nuovo splendore con il ritorno degli Spagnoli.

Nel 1799 parte della popolazione partecipò ai moti rivoluzionari ma in città prevalse la fazione legata al Papa e per questo Trani venne saccheggiata dalle truppe francesi del generale Broussier.
Con la salita al potere a Napoli e nel Mezzogiorno di Bonaparte (1806), Trani fu esclusa dalle sedi amministrative più importanti andando incontro ad un declino economico interrotto solo nel 1816 con la restaurazione del potere dei Borboni. La città tornò ad essere sede dei processi giudiziari, ruolo che le venne ancora tolto nel 1923 causando un nuovo declino economico.
Oggi Trani è meta turistica per eccellenza in Puglia per la bellezza dei suoi monumenti e del suo porto.

Arrivare a Trani, attraversarne il magnifico centro storico fatto di pietra di Trani e palazzi, chiese, giungere fino al porto ed ammirare il Castello federiciano che domina il mare, è un'esperienza indimenticabile per ogni visitatore sensibile alla bellezza artistica.

La Cattedrale romanica, dedicata a San Nicola Pellegrino (1097), si erge maestosa di fronte al mare divenendo punto di riferimento per i naviganti. La chiesa di Ognissanti, che fu edificata dai Templari nel XIII secolo, il Monastero e chiesa di Colonna e le chiese di San Francesco e di San Giacomo, completano la visita al romanico della città.

La visita non si può dire terminata escludendo il Palazzo dei Dogi di Venezia e le sinagoghe della Giudecca, un tempo ghetto e rifugio per gli ebrei.

PAG. 1

TRANI
città d'arte

regione Puglia
Trani
DUOMO

Trani
BASSORILIEVO

 

Guida della città
profilo artistico
musei

Visita Trani
Alberghi a Trani

 

Città della Puglia
Andria
Barletta
Bari
Brindisi
Foggia
Lecce
Taranto
Trani
Altre città d'arte
Acaya
Alberobello
Alezio
Altamura

Ascoli Satriano

Bisceglie
Bitonto
Bovino
Calimera
Canosa
Casarano
Castel del Monte
Castellaneta
Ceglie Messapica
Cerignola
Cisternino
Conversano
Copertino
Cutrofiano

Francavilla Fontana

Galatina
Gallipoli
Gioia del Colle
Giovinazzo
Gravina
Grottaglie
Isole Tremiti
Locorotondo
Lucera
Maglie
Manduria
Manfredonia
Martano
Martina Franca
Massafra
Melendugno
Melpignano
Mesagne
Modugno
Molfetta
Monopoli
Monte Sant'Angelo
Nardò
Ostuni
Otranto
Parabita
Peschici
Poggiardo
Polignano a Mare
Putignano
Ruvo di Puglia
San Ferdinando di Puglia
San Vito dei Normanni
San Severo
Specchia
Terlizzi
Tricase
Troia
Ugento
Vico del Gargano
Vieste
Siti Archeologici
Egnazia
Ordona (Herdonia)
Oria
Siponto

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 



ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your ArtTravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK