FOGGIA

Capoluogo della provincia omonima, Foggia si trova nel bel mezzo del Tavoliere delle Puglie e deriva il suo nome dal latino fovea, che significa fossa con riferimento alla conca naturale su cui si trova.

Anche se il territorio di Foggia fu abitato fin dal Neolitico da popolazioni dedite all'agricoltura, le origini dell'abitato moderno sono da collegarsi all'arrivo dei Normanni in Puglia all'inizio dell'XI secolo.

In particolare la città sorse nei pressi di una zona paludosa dove venne ritrovato da alcuni pastori il Sacro Tavolo della Madonna dei Sette Veli: una tavola raffigurante la Madonna, forse un tempo presente ad Arpi, emerse dalla palude dove forse fu nascosta dai monaci per sfuggire alla distruzione iconoclasta del VII secolo e fu avvolta in sette veli e portata alla vicina taverna del Gufo.
Il normanno Roberto il Guiscardo diede poi avvio ad opere di bonifica delle paludi e Guglielmo il Buono volle che venisse edificata la Cattedrale (1172-1179) per la venerazione dell'immagine sacra.

L'avvento degli Svevi segnò per Foggia un passo importante in quanto Federico II fece costruire nel 1223 un magnifico Palazzo Ducale (di cui non resta quasi nulla) e le mura a protezione della città. Mura che avrebbe lui stesso distrutto pochi anni dopo al ritorno dalla sesta crociata trovando la città ostile nei suoi confronti.
Agli Svevi successero gli Angioini (XIII sec.)

Per la sua posizione geografica Foggia legò il suo destino e la sua fortuna alla transumanza delle pecore. Durante la dominazione degli Aragonesi (XV sec.) venne infatti istituita la dogana delle pecore che imponeva una tassa a tutti i pastori in arrivo sul Tavoliere delle Puglie.
Durante la guerra che vide contrapposti spagnoli e francesi all'inizio del Cinquecento, la città si schierò dalla parte dei primi e per questo venne assediata e saccheggiata dalle truppe francesi (1528).

La città subì nel corso dei secoli anche la distruzione ad opera di eventi sismici (1456, 1534, 1627, 1731).

Con l'arrivo dei Borboni (1734) Foggia conobbe un periodo di sviluppo economico grazie all'agricoltura e a partire dall'Ottocento furono disponibili anche quelle terre un tempo dedite alla pastorizia.
L'eco degli ideali repubblicani francesi, portati in Italia da Bonaparte nel 1799, diedero linfa ai valori risorgimentali ai quali la città aderì partecipando ai moti rivoluzionari del 1820 e del 1848.
La città passò nel 1861 nel territorio del Regno d'Italia.

Durante la Seconda Guerra Mondiale la città venne bombardata dalle forze alleate e gravemente danneggiata dal punto di vista urbanistico.

In città tanti i luoghi da visitare a partire dalla Cattedrale (XII sec. poi restaurata nel XVIII), alla chiesa delle Croci, ai Tre Archi di Porta Arpana, all'Arco di Federico II e il Parco archeologico di Passo di Corvo.
Tra i palazzi segnaliamo Palazzo Dogana e Palazzo delle Poste. Suggeriamo inoltre una visita alla splendida Villa Comunale, uno dei giardini più estesi d'Italia.

PAG. 1

FOGGIA
città d'arte

regione Puglia

 

Guida della città
profilo artistico
musei
mostre

Visita Foggia
Alberghi a Foggia

 

Città della Puglia
Andria
Barletta
Bari
Brindisi
Foggia
Lecce
Taranto
Trani
Altre città d'arte
Acaya
Alberobello
Alezio
Altamura

Ascoli Satriano

Bisceglie
Bitonto
Bovino
Calimera
Canosa
Casarano
Castel del Monte
Castellaneta
Ceglie Messapica
Cerignola
Cisternino
Conversano
Copertino
Cutrofiano

Francavilla Fontana

Galatina
Gallipoli
Gioia del Colle
Giovinazzo
Gravina
Grottaglie
Isole Tremiti
Locorotondo
Lucera
Maglie
Manduria
Manfredonia
Martano
Martina Franca
Massafra
Melendugno
Melpignano
Mesagne
Modugno
Molfetta
Monopoli
Monte Sant'Angelo
Nardò
Ostuni
Otranto
Parabita
Peschici
Poggiardo
Polignano a Mare
Putignano
Ruvo di Puglia
San Ferdinando di Puglia
San Vito dei Normanni
San Severo
Specchia
Terlizzi
Tricase
Troia
Ugento
Vico del Gargano
Vieste
Siti Archeologici
Egnazia
Ordona (Herdonia)
Oria
Siponto

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 



ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your ArtTravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK