Chiesa di San Paragorio - Noli

NOLI


Situata lungo la Riviera di Ponente, Noli custodisce un centro storico ed un patrimonio architettonico di grande rilievo tra le città liguri.

Storia

Dell'epoca romana imperiale non si hanno notizie ma il centro fu attivo in epoca bizantina (VI sec.) per la difesa delle coste liguri. Fu distrutto dai Longobardi di Rotari (641) e questo spiegherebbe il nome medievale Naboli, cioè Neapolis (città nuova, 1004), di derivazione greca.
Carlo Magno la annettè all'Impero carolingio (800) e, con i suoi successori, Noli fu inclusa prima nel Regno d'Italia di Lotario (Trattato di Verdun, 843) e poi nella Marca Aleramica (X sec.).

Noli divenne presto un importante centro marinaro dotato di flotta autonoma. Partecipò alla Prima Crociata (1097-1099) riportando lustro e ricchezze grazie alle quali Noli riuscì ad affrancarsi dai marchesi Del Carretto, eredi degli Aleramici (1192). L'Imperatore Enrico VI di Svevia confermò pochi anni dopo lo statuto di libero Comune (1196) ma lo scontro tra ghibellini e guelfi, che coinvolse anche i vicini centri costieri di Savona e Finale, le suggerì di allacciare un'alleanza con Genova (1202). A fianco di questa noli poté prosperare ulteriormente divenendo la V Repubblica Marina d'Italia.
Risalgono a questo periodo (XII-XIII sec.) la costruzione delle mura e delle numerosi torri che ancora rendono il centro storico di Noli unico e suggestivo.

La sua fede politica guelfa portò la città ad inserirsi nello scontro tra l'Imperatore Federico II di Svevia e Papa Gregorio IX che per quest'appoggio la elevò a sede vescovile (1239).
Seguì a lungo il destino politico e storico di Genova prosperando fino al XV secolo quando iniziò a perdere la sua importanza di porto commerciale del Ponente ligure.

La caduta della Repubblica di Genova (1797) causata dalla discesa in Italia di Napoleone Bonaparte portò dapprima Noli nella Repubblica Ligure e quindi nell'Impero Francese (1804) all'interno del Dipartimento delle Alpi Marittime. In seguito al Concilio di Vienna il centro fu incluso nel Regno di Sardegna (1815-1861) confluendo infine nel neonato Regno d'Italia (1861).

Visita alla città

Da Corso Italia, passeggiat ain riva al mare, si entra per una porta nel centro storico di NOli. Subito sulla destra sorge il Palazzo del Comune (XIV sec.) con annessa torre medievale del XIII secolo.
Qui vicino si può visitare la Cattedrale di San Pietro (XII sec.) con elementi barocchi e sarcofago romano al suo interno. Proseguendo s'arriva alla Torre dei Quattro Canti dove sorge anche l'Oratorio di Sant'Anna.

Con una breve passeggiata si arriva al monumento maggiore di Noli: la Chiesa di San Paragorio, edificio romanico (XI sec.) sorto su una precedente basilica paleocristiana.

Domina il centro costiero il Monte Ursino sul quale svetta il Castello dei Del Carretto (XII sec.) dal quale parte una cinta muraria che scende al borgo medievale.

Luoghi d'interesse

- Castello Ursino (XII sec.)
- Cattedrale di San Paragorio (XI sec.)
- Cattedrale di San Pietro (XIII sec.)
- Palazzo del Comune (XIV-XV sec.)
- Loggia della Repubblica
- Torre e Porta Papone (XIII-XIV sec.)
- Torre dei Quattro Canti
- Casa Pagliano (XIV sec.)
- Chiesa di San Michele Arcangelo
- Chiesa di Santa Margherita
- Oratorio di Sant'Anna
- Altopiano delle Manie
- Visita di Varigotti

Musei

- In costruzione...

Eventi

- Regata dei Rioni di Noli la seconda domenica di settembre

PAG. 1

NOLI
città d'arte

regione Liguria
Castello - Noli
CASTELLO

Porta e Affresco - Noli
PORTA

Portici - Noli
PORTICI

Palazzo Comunale - Noli
PALAZZO COMUNALE

Veduta - Noli
NOLI

Cattedrale di San Pietro - Noli
DUOMO DI S. PIETRO

Veduta - Noli
NOLI

Sant'Anna - Noli
ORATORIO DI S. ANNA

San Paragorio - Noli
ABSIDE DI S. PARAGORIO

 

 

 

Guida della città
profilo artistico

Visita Noli
Alberghi a Noli

 

Città della Liguria
Genova
Imperia
La Spezia
Savona
Altre città d'arte
Alassio
Albenga
Albissola
Ameglia
Andora
Apricale
Arcola
Arnasco
Avegno
Baiardo
Balestrino
Bargagli
Beverino
Bordighera
Borghetto S. Spirito
Borgio Verezzi
Borzonasca
Brugnato
Bussana Vecchia
Calice Ligure
Camogli
Campiglia
Campo Ligure
Campomorone
Camporosso
Casarza Ligure
Castelnuovo Magra
Castelvecchio Rocca B.
Castiglione Chiavarese
Celle Ligure
Ceriana
Cervo
Chiavari
Cipressa
Cisano sul Neva
Cogorno
Corniglia
Diano Castello
Dolce Acqua
Dolcedo
Finalborgo
Garlenda
Gorreto
Isola Bona
La Mortola
Laigueglia
Leivi
Lerici
Levanto
Loano
Luni
Magliolo
Maissana
Manarola
Masone
Millesimo
Montalto Ligure
Montemarcello
Monterosso
Montoggio
Ne
Nervi
Noli
Perinaldo
Pieve di Teco
Pigna
Portofino
Portovenere
Ranzo
Rapallo
Riomaggiore
Rocchetta di Vara
Rocchetta Nervina
Ronco Scrivia
Rossiglione
San Remo
S. Margherita Ligure
S. Stefano di Magra
Sarzana
Sassello
Savignone
Seborga
Sestri Levanre
Taggia
Testico
Tiglieto
Toirano
Torriglia
Trovo San Giacomo
Tribogna
Triora
Urbe
Uscio
Varazze
Varese Ligure
Varigotti
Ventimiglia
Vernazza
Villanova d'Albenga
Vobbia
Zuccarello
Le isole
Palmaria
Siti Archeologici
Costa Balenae
Luni

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 



ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your TravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK