SAN MARCO ARGENTANO


Poco distante dalle coste tirreniche della Calabria settentrionale s'incontra San Marco Argentano, antico centro custode di un grande patrimonio culturale e storico.

Storia

Il borgo attuale è di fondazione normanna (XI sec.) ma San Marco Argentano è ritenuta l'erede dell'antica Argentanum, città dei Bruzi (IV sec. a.C.) citata da Tito Livio.

In realtà la sua esistenza è documentata già a partire dall'VIII secolo a.C. con il nome di Argyros quando fu un centro minerario per l'estrazione dell'argento.

Passata sotto il dominio dei Bruzi nel IV secolo a.C. con il nome di Argyrano, la città divenne fiera avversaria dei Romani ai quali dovette soccombere nel secolo successivo. I Lucani infatti s'unirono nella campagna di conquista della ricca città magnogreca di Thurii (282 a.C.) la quale però chiese l'aiuto di Roma che aveva già mire espansionistiche nel Sud Italia.
Dopo la conquista i Romani le mutarono il nome in Argentanum. Allo scoppiare delle Guerra Puniche Argentanum, come altri centri del Meridione, non ebbe dubbi sulla parte da sostenere e, durante la Seconda Guerra Punica, sostenne il generale cartaginese Annibale condividendone la storia.

La fine del conflitto punico la vide entrare stabilmente nella Repubblica romana e diventare municipium (88 a.C.).
In età imperiale (44 d.C.) qui furono martirizzati Cassiodoro, Viatore, Dominata e Senatore.

In seguito alla guerra greco-gotica (535-553) divenne bizantina e successivamente longobarda (VII sec.). Attraversò un periodo di decadimento aggravato dalle continue scorrerie di Saraceni (IX sec.) che spinsero gli abitanti a rifugiarsi più in alto fondando San Marco (969), in onore dell'apostolo.

Quando Roberto il Guiscardo la conquistò nel 1048 ne fece una fortezza strategica nella conquista della Calabria. Decise l'ampliamento del castello il quale risultava già costruito sulle rovine di una fortezza d'epoca romana. Fece erigere le mura difensive e la Cattedrale (XI sec.).

Dopo la sua unificazione al Regno d'Italia (1861) il centro assunse il nome attuale di San Marco Argentano (1862).

Visita alla città

Domina il colle la Torre Normanna costruita nel 1048 da Drogone oppure da Roberto il Guiscardo. La fortezza risulta costruita sopra le rovine di una precedente fortezza d'epoca romana.

Tra gli edifici religiosi spiccano la Cattedrale e l'Episcopio, di fondazione normanna (XI sec.) con elementi bizantini e arabi, ed il Convento e la Chiesa francescana della Riforma, poco fuori città.
In città è possibile vedere anche la cinquecentesca Fontana di Sicheilgata e visitare il Museo Civico Matrio Morelli.

A 4 km da San Marco Argentano si visiti l'Abbazia di S. Maria della Matina, fondata da Roberto il Guiscardo (1060) e consacrata il 31 marzo 1065. Fu per lungo tempo in competizione con l'Abbazia della Sambucina presso Luzzi.

Luoghi d'interesse

- Torre di Drogone (1048)
- Cattedrale e l'Episcopio (XI sec.)
- L'Abbazia della Matina (1060)
- Chiesa e Convento della Riforma (XIII sec.)
- La fontana di Sikelgaita ('500)
- Chiesa di Santa Maria dei Longobardi
- Chiesa di San Marco
- Chiesa di Santa Caterina
- Cappella della Benedetta
- San Giovanni degli Amalfitani
- Sant'Antonio
- Mulino di Mezzo

Musei


- Museo Civico Mario Morelli

Eventi


- Carnevale Sammarchese
- Festa di San Marco Evangelista dal 16 al 25 aprile
- Estate Sammarchese
- Festa del del Sacro Cuore di Gesù in luglio
- Fiera dei Cento Comuni in settembre

PAG. 1

S.MARCO ARGENTANO
città d'arte

regione Calabria

 

 

 

Guida della città
profilo artistico

Visita S.Marco Argentano
Alberghi a San Marco A.

 

Città della Calabria

Catanzaro

Cosenza
Crotone
Reggio Calabria

Vibo Valentia

Altre città d'arte
Acri
Aiello Calabro
Albi
Altavilla
Altomonte
Amantea
Amendolara
Andali
Arena
Badolato
Belcastro
Belmonte Calabro
Belvedere Marittimo
Bivongi
Bonifati
Bova
Caccuri
Castrovillari
Cetraro
Cerva
Corigliano
Cropani
Cutro
Falconara Albanese
Fiumefreddo Bruzio
Gerace
Gioiosa Jonica
Grotteria
Guardavalle
Lamezia Terme
Lappano
Locri
Luzzi
Maida
Mammola
Marina Gioiosa Ionica
Mesoraca
Monasterace
Morano Calabro
Motta San Giovanni
Nicotera
Nocera Tirinese
Oriolo
Palizzi
Palmi
Pantanolungo
Paola
Pentedattilo
Petilia Policastro
Pizzo
Polistena
Rocca Imperiale
Roccella Ionica
Roghudi
Rosarno
Roseto Capo Spulico
Rossano
San Fili
San Demetrio Corone
San Giovanni in Fiore
San Marco Argentano
Santa Severina
Scalea
Scigliano
Scilla
Scolacium
Sellia Marina
Seminara
Serra San Bruno
Sersale
Sibari
Simeri Crichi
Soriano Calabro
Soverato
Spezzano della Sila
Squillace
Stignano
Stilo
Strongoli
Taverna
Tiriolo
Tropea
Zagarise
Siti Archeologici
Kaulonia
Locri Epizephyrii
Scolacium

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 



ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your ArtTravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK