Rossano

ROSSANO


Affacciata sulle coste joniche alle falde settentrionali della Sila Rossano fu uno dei maggiori centri bizantini della Calabria.

Storia

La fondazione di Rossano viene attribuita al popolo degli Enotri, attivo tra l'XI e l'VIII secolo a.C..
In epoca magnogreca (VIII-V sec. a.C.) fu il porto di Thurii, conosciuta come Ruskìa o Ruskiané, nome che mutò in epoca romana in Roscianum, con il quale compare nell'Itinerario di Antonino.

Durante la guerra greco-gotica (535-553) venne occupata da Totila, re degli Ostrogoti (548). Dopo il conflitto entrò nei possedimenti dell'Impero Romano d'Oriente i quali resero Rossano un baluardo per la difesa del loro territorio. Con i Bizantini Rossano divenne sede vescovile e capitale dell'impero d'Oriente in sud Italia tanto da meritarsi l'appellativo di Ravenna del Sud.
Rosarno fu in questi secoli l'oggetto del desiderio di Longobardi e Saraceni ma non venne mai espugnata.

Numerose ed importanti le personalità religiose che animarono Rossano in questi secoli attaverso la fondazione di monasteri basiliani. Uno per tutti San Nilo (910-1004) al quale è dedicata una chiesa in città.
Risale a questo periodo anche il famoso Codex Purpureus Rossanensis, evangeliario su pergamena scritto in greco (VI sec..).

Interruppero questo lungo dominio i Normanni (1059) ai quali seguirono gli Svevi (1196-1269) i quali concessero a Rossano il titolo di Città Regia.

Gli Angioini la conquistarono nel 1269 e decisero la costruzione della Cattedrale.

Nei secoli Rossano fu feudo dei Ruffo, dei Marzano, degli Sforza, degli Aldobrandini e dei Borghese fino ai fatti legati alla Repupplica Napoletana che portarono all'eliminazione del feudalesimo (1806), facendo di Rossano nuovamentente una Città Regia.

Un terremoto del 1836 danneggiò seriamente la città ed i suoi monumenti.

Visita alla città

Notevole la ricchezza architettonica di Rossano, sicuramente uno dei maggiori centri della Calabria sotto questo aspetto. Spiccano le chiese a cominciare dalla Cattedrale di Maria Santissima Achiropita che conserva ancora elementi normanni, svevi ed angioini ed un affresco bizantino (VIII sec.) raffigurante la Madonna, venerata dalla popolazione.

Nel quartiere della Grecìa è visitabile l'Oratorio di San Marco (X sec.), gioiello bizantino con pianta quadrangolare a croce greca.
Sempre bizantine la piccola Chiesa della Madonna del Pilerio (X sec.), che si trova a fianco di Porta Rupa, e la Chiesa della Panaghia (X sec.), posta vicino alla Cattedrale.

Notevoli anche la Chiesa di S. Bernardino (1428 – 1462), che fu il primo edificio di rito latino edificato a Rossano e la Chiesa di San Nilo (1620) di impianto barocco.

Luoghi d'interesse


- Cattedrale Maria Santissima Achiropita (XIII sec.)
- Chiesa di San Marco (X sec.)
- Chiesa della Panaghia (XII sec.)
- Chiesa di San Bernardino (1428-60)
- Chiesa bizantina di S. Maria del Pilerio
- Chiesa di Santa Maria del Patire
- Oratorio di S. Marco (IX-X sec.)
- Chiesa di San Nilo
- Chiesa di San Francesco di Paola (XVI sec.)
- Chiesa di Santa Chiara (XVI sec.)
- Torre Stellata (XVI sec.)
- Palazzo De Rosis
- Torre dell'Orologio
- Passeggiata di Santo Stefano
- Parco Nazionale della Sila
- Visita di Acri
- Visita di Bisignano
- Visita di Corigliano

Musei


- Musei Diocesano
- Museo Urbano a Cielo Aperto
- Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli

Eventi


- Fiera di S. Angelo l'ultima domenica di maggio
- Estate Rossanese in luglio ed agosto
- Festa di Ferragosto o dell'Achiropita con fuochi d'artificio
- Festa Maria Stella del Mare in estate
- Sagra delle Noci in estate
- Sagra della Sardella in estate
- Sagra dell'Anguria in estate
- Sagra della Melanzana in estate
- Sagra delle clementine in autunno
- Sagra de Le 4 Fiumare in autunno
- Sagra della fresina conzata in estate
- Fiera di Santa Maria delle Grazie l'8 e il 9 settembre
- Stagione Teatrale di Prosa (ottobre-maggio)
- Fiera di S. Angelo la prima di dicembre

PAG. 1

ROSSANO
città d'arte

regione Calabria

 

 

 

Guida della città
profilo artistico

Visita Rossano
Alberghi a Rossano

 

Città della Calabria

Catanzaro

Cosenza
Crotone
Reggio Calabria

Vibo Valentia

Altre città d'arte
Acri
Aiello Calabro
Albi
Altavilla
Altomonte
Amantea
Amendolara
Andali
Arena
Badolato
Belcastro
Belmonte Calabro
Belvedere Marittimo
Bivongi
Bonifati
Bova
Caccuri
Castrovillari
Cetraro
Cerva
Corigliano
Cropani
Cutro
Falconara Albanese
Fiumefreddo Bruzio
Gerace
Gioiosa Jonica
Grotteria
Guardavalle
Lamezia Terme
Lappano
Locri
Luzzi
Maida
Mammola
Marina Gioiosa Ionica
Mesoraca
Monasterace
Morano Calabro
Motta San Giovanni
Nicotera
Nocera Tirinese
Oriolo
Palizzi
Palmi
Pantanolungo
Paola
Pentedattilo
Petilia Policastro
Pizzo
Polistena
Rocca Imperiale
Roccella Ionica
Roghudi
Rosarno
Roseto Capo Spulico
Rossano
San Fili
San Demetrio Corone
San Giovanni in Fiore
San Marco Argentano
Santa Severina
Scalea
Scigliano
Scilla
Scolacium
Sellia Marina
Seminara
Serra San Bruno
Sersale
Sibari
Simeri Crichi
Soriano Calabro
Soverato
Spezzano della Sila
Squillace
Stignano
Stilo
Strongoli
Taverna
Tiriolo
Tropea
Zagarise
Siti Archeologici
Kaulonia
Locri Epizephyrii
Scolacium

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 



ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your ArtTravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK