Veduta di Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA

Reggio Calabria si chiama ufficialmente Reggio di Calabria, si trova sulla riva orientale dello stretto di Messina.
Ricostruita dopo i rovinosi terremoti del 1783 e del 1908, ha aspetto moderno, a planimetria regolare, con strade rettilinee, che si incrociano ad angolo retto, a scacchiera.

L'antica Reggio (dal greco Rhegion a sua volta un adattamento di un toponimo locale) fu fondata intorno al 720 a.C. dai Calcidesi dell'Eubea, ai quali si aggiunsero, almeno dopo il 600, gruppi di esuli Messeni. Dopo un periodo di incertezze politiche Anassila la governò con una forma di tirannide, instaurata nel 494 a.C. Impadronitosi poco dopo di Zancle, nella quale trapiantò numerosi esuli Messeni (da qui il nome di Messana o Messene), e alleatosi a Terillo di Imera, invocò l'aiuto di Cartagine; ma la sconfitta subita dai Cartaginesi a Imera (480) lo costrinse a sottomettersi a Siracusa. Alla sua morte il potere passò ai figli minorenni, sotto la tutela di Micito (476-467), che, alleatosi con Taranto, riprese la politica espansionistica verso nord, ma fu gravemente battuto dagli Iapigi. Alleatasi con Atene nel 433, durante la guerra archidamica servì come base agli Ateniesi, ma durante la spedizione di Sicilia si mantenne neutrale, limitandosi a rifornirli di viveri.
La tradizionale inimicizia con Siracusa portò infine alla sua distruzione, nel 387 a.C., a opera di Dionigi I. Venne ricostruita dal successore, Dionigi II, con il nome di Febea, riuscendo più tardi a riconquistare l'indipendenza, ma si trovò a dover combattere con la popolazione indigena dei Bruzi. Contro di loro richiese infine l'aiuto dei Romani (282), che inviarono un presidio di mercenari campani, i quali però poco dopo, nel 280, durante la guerra contro Pirro, s'impadronirono della città che poté essere liberata solo nel 270. Divenuta quindi fedele alleata di Roma, nell'89 a.C. venne eretta a municipio e, più tardi, ricevette da Augusto numerosi coloni conservando peraltro le sue caratteristiche di città greca. Nel 410 Reggio fu il punto terminale dell'invasione dei Visigoti di Alarico. Durante la guerra gotica fu importante fortezza bizantina, conquistata da Totila nel 549, ripresa stabilmente dal bizantino Artabano (551). Sotto l'Impero d'Oriente la città conobbe una notevole prosperità economica e nell' VIII sec. la sua antica sede episcopale di rito latino venne trasformata in metropolia (ossia diocesi metropolitana) di rito greco con dignità e titolo di primate di Calabria per il suo titolare.
Conquistata dai Longobardi (916- 918) e più volte nel corso dello stesso secolo dagli Arabi di Sicilia, Reggio cadde infine (1060) in dominio dei Normanni per mano di Roberto il Guiscardo e Ruggero d'Altavilla, che la tolsero definitivamente ai Bizantini. Più tardi Roberto il Guiscardo, duca di Puglia e Calabria, ottenne da papa Gregorio VII la restituzione al rito latino della cattedra episcopale reggina (1081).

PAG. 1 | 2 | avanti >>

REGGIO CALABRIA
città d'arte

regione Calabria

 

Guida della città
profilo artistico
mostre

 

Città della Calabria

Catanzaro

Cosenza
Crotone
Reggio Calabria

Vibo Valentia

Altre città d'arte
Acri
Aiello Calabro
Albi
Altavilla
Altomonte
Amantea
Amendolara
Andali
Arena
Badolato
Belcastro
Belmonte Calabro
Belvedere Marittimo
Bivongi
Bonifati
Bova
Caccuri
Castrovillari
Cetraro
Cerva
Corigliano
Cropani
Cutro
Falconara Albanese
Fiumefreddo Bruzio
Gerace
Gioiosa Jonica
Grotteria
Guardavalle
Lamezia Terme
Lappano
Locri
Luzzi
Maida
Mammola
Marina Gioiosa Ionica
Mesoraca
Monasterace
Morano Calabro
Motta San Giovanni
Nicotera
Nocera Tirinese
Oriolo
Palizzi
Palmi
Pantanolungo
Paola
Pentedattilo
Petilia Policastro
Pizzo
Polistena
Rocca Imperiale
Roccella Ionica
Roghudi
Rosarno
Roseto Capo Spulico
Rossano
San Fili
San Demetrio Corone
San Giovanni in Fiore
San Marco Argentano
Santa Severina
Scalea
Scigliano
Scilla
Scolacium
Sellia Marina
Seminara
Serra San Bruno
Sersale
Sibari
Simeri Crichi
Soriano Calabro
Soverato
Spezzano della Sila
Squillace
Stignano
Stilo
Strongoli
Taverna
Tiriolo
Tropea
Zagarise
Siti Archeologici
Kaulonia
Locri Epizephyrii
Scolacium

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 



ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your ArtTravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK