Cutro
Questo file si trova su Wikimedia Commons. Clicca sulla foto per vedere la sua pagina di descrizione e la sua licenza.

CUTRO


A pochi chilomentri dalla splendida Crotone e dal Parco Nazionale della Sila si trova Cutro, in posizione panoramica sulle valli dei fiumi Tacina ed Esaro.

Storia

Fu l'antica Kyterion, località degli Enotri menzionata dallo storico greco, Ellanico di Mitilene, vissuto nel V secolo a.C..
Venne poi assoggettata dai Greci (V sec. a.C.), dai Bruzi (IV sec. a.C.) ed infine dai Romani (III sec. a.C.).

Nel Medioevo riapparve con il nome di Cutrum (cavità del terreno o pentola). Fu possedimento dell'Impero Romano d'Oriente (VI sec.) nell'Alto Medioevo, periodo in cui arrivarono nel suo territorio monaci basiliani in fuga dalle persecuzioni iconoclaste perpetrate dall'imperatore. Attorno all'opera di questi monaci lentamente Cutro riprese a vivere dopo secoli.

Federico II di Svevia concesse molte delle terre di Cutro (1225) all'Abbazia di S. Angelo de Frigillo di Mesoraca.

Con gli Angioini divenne prima feudo degli Aversa (1294) e dopo dei De Riso e seguì politicamente le sorti della contea di Santa Severina.
Nel 1496 il re Federico d’Aragona vendette la contea di Santa Severina, e quindi anche Cutro, ad Andrea Carafa.
Nel 1551 si affrancò dall'amministrazione di Santa Severina acquisendo alcuni benefici che spinsero l'economia.

Fu la patria di Giò Leonardo Di Bona, detto il Puttino, grande giocatori di scacchi il quale, vincendo una sfida con Ruy López vescovo di Segura, rinunciò al premio chiedendo per Cutro vent'anni di esenzione dalle tasse ed il titolo di Città (1575).

Nel 1625 il feudo passò ai Ruffo, marchesi di Scilla, e quindi ai Filomarino (1659) che lo ressero fino all'abolizione della feudalità (1806).

L'8 marzo del 1832 Cutro venne rasa al suolo da un disastroso terremoto.

Visita alla città

Tra gli edifici di culto notevoli e suggestivi la Chiesa delle Monachelle, con portale di tufo bianco in stile rinascimentale, la Chiesa di Santa Maria della Pietà (1730), la Chiesa Madre, ricostruita dopo il terremoto del 1832, il Convento dei Frati Minori con bel campanile, che conserva al suo interno un crocefisso ligneo del XVII secolo.

Versa in abbandono la Torre e Fortino di Chirizzi (fine del ‘400).
In località S. Anna si può visitare Villa Margherita, bell'esempio di villa con giardino in stile ottocentesco.

Cutro è famosa anche per la produzione del pane.


Luoghi d'interesse


- Cattedrale dell’Annunziata (XV sec.)
- Chiesa di Santa Maria della Pietà (1730)
- Chiesa delle Monachelle o S. Chiara (XVI sec.)
- Chiesa di San Rocco (XV sec.)
- Convento dei Frati Minori
- Palazzo Santa Chiara
- Villa Margherita
- Palazzo Grisi
- Torre e Fortino di Chirizzi (fine ‘400)
- Visita a Crotone
- Parco Archeologico di Capo Colonna
- Villa romana a Casabona
- Villa Romana a S. M. Marchesato
- Parco Nazionale della Sila
- Isola di Capo Rizzuto

Musei


- Nessun Museo segnalato

Eventi


- Festa del Santissimo Crocifisso a maggio
- Rievocazione della sfida di scacchi la sera del 12 agosto

PAG. 1

CUTRO
città d'arte

regione Calabria

 

 

 

Guida della città
profilo artistico

Visita Cutro
Alberghi a Cutro

 

Città della Calabria

Catanzaro

Cosenza
Crotone
Reggio Calabria

Vibo Valentia

Altre città d'arte
Acri
Aiello Calabro
Albi
Altavilla
Altomonte
Amantea
Amendolara
Andali
Arena
Badolato
Belcastro
Belmonte Calabro
Belvedere Marittimo
Bivongi
Bonifati
Bova
Caccuri
Castrovillari
Cetraro
Cerva
Corigliano
Cropani
Cutro
Falconara Albanese
Fiumefreddo Bruzio
Gerace
Gioiosa Jonica
Grotteria
Guardavalle
Lamezia Terme
Lappano
Locri
Luzzi
Maida
Mammola
Marina Gioiosa Ionica
Mesoraca
Monasterace
Morano Calabro
Motta San Giovanni
Nicotera
Nocera Tirinese
Oriolo
Palizzi
Palmi
Pantanolungo
Paola
Pentedattilo
Petilia Policastro
Pizzo
Polistena
Rocca Imperiale
Roccella Ionica
Roghudi
Rosarno
Roseto Capo Spulico
Rossano
San Fili
San Demetrio Corone
San Giovanni in Fiore
San Marco Argentano
Santa Severina
Scalea
Scigliano
Scilla
Scolacium
Sellia Marina
Seminara
Serra San Bruno
Sersale
Sibari
Simeri Crichi
Soriano Calabro
Soverato
Spezzano della Sila
Squillace
Stignano
Stilo
Strongoli
Taverna
Tiriolo
Tropea
Zagarise
Siti Archeologici
Kaulonia
Locri Epizephyrii
Scolacium

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 



ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your ArtTravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK