HOME > TOSCANA > AREZZO > MUSEI

 

Guida della città
profilo artistico
musei
hotel

 

Città della Toscana
Firenze
Arezzo
Lucca
Pisa
Pistoia
Siena

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

MUSEI DI AREZZO

Galleria Comunale di Arte Moderna e Contemporanea:
inaugurata nel 2003 e adibita a mostre di carattere temporaneo; è in fase di completamento la sezione della Galleria permanente con opere che partono dalla produzione artistica italiana del periodo fra le due guerre per arrivare fino alle esperienze contemporanee.


Museo Diocesano:
si torva dietro il Duomo, al n°13 della Piazzetta. Contiene le pregevoli opere provenienti dal Duomo e da altre chiese della città e della provincia: crocifissi lignei del Duecento, reliquiari, opere pittoriche dal Duecento al XVI secolo.


Casa di Giorgio Vasari:
su via XX Settembre al n°55, è la casa che l’artista acquistò nel 1540 e che oggi ospita il Museo e l’Archivio Vasariano. È un esempio di dimora di stile manierista e che all’interno mantiene inalterati l’impianto e le decorazioni originarie.


Museo Statale d’Arte Medievale e Moderna:
ha sede nel Palazzo Bruni Ciocchi al n°8 di via San Laurentino. L’edificio ha origini rinascimentali, risalendo al 1445 su commissione della famiglia Bruni. Poi passò ai Ciocchi di Monte San Savino e venne ripetutamente manomesso nel corso dei secoli. Dal 1816 qui avevano sede la dogana e i magazzini del Monopolio. Dopo l’ultima guerra venne restaurato e adibito a museo. La collezione è la fusione della Pinacoteca Comunale, del Museo della Fraternità e di numerose donazioni di collezionisti privati. Contiene in particolare dipinti toscani dal XIII al XIX secolo e una delle maggiori raccolte italiane di maioliche.


Museo Archeologico Nazionale “Gaio Clinio Mecenate”:
ha sede nell’ex monastero di San Bernardo a destra dell’antico anfiteatro romano. La sede risale al 1333 e fu voluta da Bernardo dè Tolomei, fondatore dei Benedettini Olivetani, ma venne ultimata nel XVII secolo. Nel ‘700 e in fase napoleonica venne adibito ad usi militari e venne poi gravemente danneggiato nel corso della seconda guerra mondiale. Il complesso quindi presenta un impianto gotico e un prospetto seicentesco a doppio loggiato. Dal 1937 trovano qui sistemazione le raccolte archeologiche intitolate ad un personaggio della Roma augustea ma di origine aretina. Il riordinamento scientifico ed espositivo è iniziato nel 1986. Le raccolte offrono una vasta documentazione della cultura aretina in età preistorica, etrusca – la sezione senza dubbio più notevole – e romana.

 

AREZZO
MUSEI

Musei in Italia

 

HOME > TOSCANA > AREZZO > MUSEI

ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Musei d'Italia - http://www.initalytoday.com/it/musei/
    Guida d'Italia e Art link directory con informazioni sulle principali città: arte, architettura, musei e mostre.
  • ... ask to put your art-link here!

 

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

IN ITALY HOTELS NETWORK