Veduta notturna della baia di Naples

NAPOLI

<< indietro | PAG. 1 | 2

Per quel che riguarda la fase più antica ci sono i resti del foro romano, dei templi di Cerere, Giove e Apollo, del colombario detto Tomba di Virgilio (che risale all’epoca augustea). Il periodo cristiano è testimoniato dalle catacombe di S. Gennaro del sec. II, dal battistero di S. Giovanni in Fonte (sec. V, e che conserva anche mosaici), dal Duomo (sec. XIII, rimaneggiato), dalla Basilica paleocristiana di S. Giorgio Maggiore (sec. IV-XVII).

L’epoca medievale ha le sue maggiori testimonianze nelle chiese gotiche di S. Lorenzo Maggiore (sec. XIII), S. Domenico Maggiore (sec. XIII), S. Chiara (1310-28, che conserva un affresco di Giotto e con il famoso chiostro ornato da stupende maioliche) e S. Maria Donnaregina (1316).

Napoli, come si è detto, fu a più riprese una vera e propria capitale e l’edilizia civile porta i segni di queste fasi storiche: Castel Nuovo, noto come Maschio Angioino (1279-sec. XV, con arco trionfale di F. Laurana), la Reggia di Alfonso, i palazzi Cuomo (1464-90), Carafa (1466) e Gravina (1513-49), Porta Capuana (1484), la tomba del cardinal Brancaccio (1426-28, di Donatello e Michelozzo).

Il Rinascimento conferma la sua presenza anche nell’architettura sacra con le chiese di S. Anna dei Lombardi (1411-sec. XVII, che conserva le magnifiche cappelle Piccolomini e Mastrogiudice), di S. Caterina (1519-93), del Gesù Nuovo (1584-1601). Con la certosa di S. Martino (sec. XIV-XVII), con il convento dei Gerolamini (sec. XVI-XVIII) si passa all’epoca barocca e rococò.

Con il Palazzo Reale (1600-1748), Castel dell’Ovo (sec. XII-XVII), e il teatro S. Carlo (1737), uno dei simboli della città e uno dei più bei teatri “all’italiana” di tutta Europa, si entra già in pieno ‘700.

Fra i moltissimi musei cittadini vanno almeno ricordati: l’Archeologico Nazionale (con reperti provenienti da Pompei ed Ercolano), Civico G. Filangieri, Galleria Nazionale di Capodimonte (una delle più importanti pinacoteche italiane che vanta insigni capolavori dei maggiori artisti della nostra storia dell’arte), il Museo Nazionale della Ceramica Duca di Martina; l’Orto Botanico.

<< indietro | PAG. 1 | 2

NAPOLI
città d'arte

regione Campania
Vesuvio, Napoli
VEDUTA DEL VESUVIO

Castello a Baia, Napoli
BAIA
Castel dell'Ovo, Napoli
CASTEL DELL'OVO

 

Guida della città
profilo artistico
musei
mostre

Visita Napoli
Alberghi a Napoli

 

Città della Campania
Napoli
Avellino
Benevento
Caserta
Altre città d'arte
Acerra
Agropoli
Amalfi
Baia
Capri
Capua
Ischia
Maiori
Minori
Nola
Positano
Pozzuoli
Procida
Ravello
Salerno
Sorrento
Stabia
Vietri
Siti Archeologici
Cuma
Elea
Ercolano
Oplonti
Paestum
Pompei
Luoghi d'interesse
Costiera amalfitana
Campi Flegrei

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 



ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • In Naples Today - http://www.innaplestoday.com
    Guida di Napoli per scoprire le mostre in corso ed i musei della città. Prenotazioni sicure di laberghi, b&b ed appartmenti.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK