FIRENZE

Allo stato attuale delle ricerche non risultano fondate le presunte origini etrusche della città, mentre è certo fosse municipio romano (Florentia).

Caposaldo bizantino durante la guerra greco-gotica (535-53), poi parte della Tuscia longobarda, dal sec. IX fu retta dai Marchesi di Toscana, nonostante la presenza di un conte imperiale.
La costituzione del Comune (sec. XII) segnò la rapida evoluzione economica e politica della città: il governo, inizialmente nelle mani di una ristretta consorteria nobiliare, passò successivamente alla borghesia mercantile e finanziaria, organizzata nelle Arti (le odierne corporazioni). Questo passaggio è testimoniato dai mutamenti della suprema carica dello stato: console (1134), podestà, capitano del popolo (1251), fino all’assunzione del potere da parte del Priore delle Arti Maggiori (1282). Verso la metà del sec. XIV la città, coinvolta nelle guerre di fazione (guelfi e ghibellini), scossa dal fallimento dei banchieri Bardi e Peruzzi (1342), sottomessa dal duca d’Atene (1342-43), decimata dalla pestilenza e dalla carestia (la prima fu la famosa epidemia del 1347-48, la seconda fu l’ovvia conseguenza del morbo e colpì la città fra il 1347 e il 48), decadde. Dopo il tumulto dei ciompi (1379; ciompi è il nome popolare per indicare i lavoratori della lana), le istituzioni comunali cessarono di esistere e una ristretta oligarchia di famiglie nobiliari assunse il governo. Fra esse emersero i Medici, che stabilirono la loro signoria nel 1434. Con la discesa in Italia di Carlo VIII di Francia (1494) e la conseguente cacciata dei Medici, si aprì un nuovo periodo di instabilità politica: alla restaurazione della Repubblica, su iniziativa di G. Savonarola, si succedettero il ritorno dei Medici (1512), una seconda repubblica (1527) e una nuova restaurazione signorile. Assunto prima il titolo ducale (1530), poi quello granducale (1569), i Medici governarono sino all’avvento (1765) della dinastia di Francesco Stefano di Lorena, marito di Maria Teresa d’Austria. I Lorena promossero uno straordinario sviluppo culturale della città. Entrata a far parte del Regno d’Italia (1860), ne fu capitale dal 1865 al 1870. Da allora è sempre stata importante polo culturale e artistico della nazione, superando anche il momento più tragico della sua storia recente cioè l’alluvione del 4.11.1966, che segnò profondamente la città ma che in qualche modo segnò anche l’inizio di un nuovo “rinascimento”.

Un ingente numero di monumenti religiosi e civili testimonia la ricca storia artistica della città di Firenze.

Nel centro storico si trova il complesso del Duomo – nell’omonima piazza, formato dalla chiesa di S. Maria del Fiore (capolavoro gotico dei sec. XIII-XIV, su progetto iniziale di Arnolfo di Cambio e costruita sulle rovine della precedente chiesa di Santa Reparata della quale si possono visitare le fondamenta nei sotterranei del Duomo attuale – una curiosità è la facciata che al suo stato attuale risale al 1875/87) sormontata dalla cupola del Brunelleschi (dal 1419), l’insieme degli edifici si completa con il Battistero (splendido esempio di architettura romanica fiorentina del sec. XI, caratterizzato dalla bicromia delle tarsie marmoree) e con il campanile detto di Giotto (1334; alt. 84,7 m).

PAG. 1 | 2 | avanti >>

FIRENZE
città d'arte

regione Toscana
Foto Tour

Duomo

Campanile di Giotto

Ponte Vecchio

 

 

Guida della città
profilo artistico
musei
mostre
hotel

 

Città della Toscana
Firenze
Arezzo
Lucca
Pisa
Pistoia
Siena

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 



ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • About Florence - http://www.aboutflorence.com
    Information about the town of Florence, from the history of the city, passing by the art and the culture.
  • ... ask to put your art-link here!
Home in Florence B&B B&B Home in Florence - http://www.bedandbreakfastinflorence.net
Camere a appartamenti nel centro di Firenze.

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK