Arcola
Questo file si trova su Wikimedia Commons. Clicca sulla foto per vedere la sua pagina di descrizione e la sua licenza.

ARCOLA


Situato sugli ultimi rilievi liguri orientali che si affacciano sulla Piana di Magra, Arcola fa parte del Parco Naturale Regionale di Montemarcello-Magra.

Storia

Per l'origine del nome il mito propone la fondazione del centro da parte di Ercole durante il suo peregrinare lungo le coste del Mare Mediterraneo. La storia invece si affida al termine Arx che significa rocca oppure al termine italiano corrispondente Arcula.

Forse sito già attivo in epoca romana Arcola apparve nella storia nel Medioevo (X sec.) in seguito all'insabbiamento del porto di Luni che provocò eventi malarici che misero in fuga la popolazione.
Il feudo fu dapprima degli Oberthenghi i quali edificarono il Castello passando poi ai Conti di Vezzano. Nel XII secolo entrò nell'orbita politica dei potenti Vescovi di Luni i quali dovettero fronteggiare le pretese dei Malaspina nel secolo successivo. Le contese terminarono con l'intervento dei Doria (1278) che traghettarono il feudo nella Repubblica di Genova.

Nel '300 Arcola fu per pochi anni possesso di Castruccio Castracani (1320) e del Duca di Milano (1430) prima di passare sotto l'influenza di Lucca ed infine fare ritorno a Genova (XV secolo).
Il borgo conobbe un discreto sviluppo agricolo nei secoli XVI e XVII prima della discesa di Napoleone Bonaparte in Italia (1796). Fu a fianco dei Francesi nei moti repubblicani del 1799 schierandosi contro gli Austriaci i quali bombardarono il borgo determinando gravi danni al Castello ed alla sua torre. Dopo
Il Congresso di Vienna (1814-15) che seguì alla fine dell'Impero Napoleonico portò Arcola nel Regno di Sardegna e, successivamente ai moti risorgimentali ed unitari (1861), nel Regno d'Italia. Il castello fu poi restaurato nel 1884 divenendo sede del municipio.

Visita alla città

Il borgo ha un caratteristico aspetto medievale raccolto attorno alla collina con strutture concentriche dove si sviluppano case in pietra e vie lastricate.
Domina Arcola la Torre degli Obertenghi, emergenza medievale un tempo facente parte di un castello distrutto negli scontri con Genova (XIII sec.).
Tante le chiese da includere nella visita tra le quali menzioniamo la Chiesa di San Nicolò, e il Santuario di Nostra Signora degli Angeli.
Nei dintorni sono possibili numerose visite tra cui il borgo medievale di Trebiano dove si possono visitare il Castello e la Pieve di S. Michele Arcangelo, la frazione di Cerri ed il Parco Regionale Naturale di MonteMarcello-Magra.

Arcola è una delle citta del vino della Lunigiana.

Luoghi d'interesse

- Castello di Arcola
- Castello di Trebiano (963)
- Torre degli Obertenghi
- Chiesa Parrocchiale di San Nicolò (già esistente nel 1132)
- Pieve di Santo Stefano e Santa Margherita (già esistente nel 1149)
- Pieve di San Michele Arcangelo (già esistente nel 1149)
- Oratorio di Nostra Signora della Neve (seconda metą del XVI secolo)
- Oratorio dell'Annunciazione (XVII secolo)
- Chiesa di San Rocco
- Chiesa di Sant'Anna
- Chiesa dell'Immacolata Concezione
- Villa Picedi Benettini (XVIII secolo)
- Santuario di Nostra Signora degli Angeli (1558)
- Fortezza di Canarbino
- Visita di Cerri
- Visita di Trebiano
- Visita a Campiglia
- Parco Nazionale delle 5 Terre
- Visita di Portovenere
- Visita a La Spezia
- Visita a Riomaggiore
- Visita a Manarola
- Visita a Corniglia
- Visita di Monterosso al Mare
- Visita di Lerici
- Visita di Montemarcello

Musei

- Nessun Museo segnalato

Eventi

- Sagra del Raviolo la 1° Domenica di agosto
- Rassegna Arcola e i suoi vini e Sagra della polenta la 1° Domenica di Settembre
- I Giovedì di una primavera Lunigianese da marzo a maggio
- Premio di poesia S. Margherita in Luglio
- Marcia dei colli dei vini in settembre
- Festival musicale jazz "I luoghi della musica" in agosto,
- Festa patronale di San Nicolò il 6 dicembre

PAG. 1

ARCOLA
città d'arte

regione Liguria

 

 

 

Guida della città
profilo artistico

Visita Arcola
Alberghi ad Arcola

 

Città della Liguria
Genova
Imperia
La Spezia
Savona
Altre città d'arte
Alassio
Albenga
Albissola
Ameglia
Andora
Apricale
Arcola
Arnasco
Avegno
Baiardo
Balestrino
Bargagli
Beverino
Bordighera
Borghetto S. Spirito
Borgio Verezzi
Borzonasca
Brugnato
Bussana Vecchia
Calice Ligure
Camogli
Campiglia
Campo Ligure
Campomorone
Camporosso
Casarza Ligure
Castelnuovo Magra
Castelvecchio Rocca B.
Castiglione Chiavarese
Celle Ligure
Ceriana
Cervo
Chiavari
Cipressa
Cisano sul Neva
Cogorno
Corniglia
Diano Castello
Dolce Acqua
Dolcedo
Finalborgo
Garlenda
Gorreto
Isola Bona
La Mortola
Laigueglia
Leivi
Lerici
Levanto
Loano
Luni
Magliolo
Maissana
Manarola
Masone
Millesimo
Montalto Ligure
Montemarcello
Monterosso
Montoggio
Ne
Nervi
Noli
Perinaldo
Pieve di Teco
Pigna
Portofino
Portovenere
Ranzo
Rapallo
Riomaggiore
Rocchetta di Vara
Rocchetta Nervina
Ronco Scrivia
Rossiglione
San Remo
S. Margherita Ligure
S. Stefano di Magra
Sarzana
Sassello
Savignone
Seborga
Sestri Levanre
Taggia
Testico
Tiglieto
Toirano
Torriglia
Trovo San Giacomo
Tribogna
Triora
Urbe
Uscio
Varazze
Varese Ligure
Varigotti
Ventimiglia
Vernazza
Villanova d'Albenga
Vobbia
Zuccarello
Le isole
Palmaria
Siti Archeologici
Costa Balenae
Luni

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 



ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your TravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK