BELLA


A metà strada tra Avigliano e Muro Lucano, s'incontra Bella, antico centro di origine preromana ora vicino ai confini della Campania.

Storia

Il suo territorio fu abitato anticamente dagli Osci ed in età romana ma fu il Medioevo il periodo storico in cui Bella assunse un ruolo importante nel panorama politico del meridione. In particolare nel periodo normanno e svevo quando venne avviata la costruzione del castello, poi modificato dagli Aragonesi.
Bella s'accrebbe con l'unificazione dei casali circostanti sotto la sua amministrazione voluta dall'imperatore Federico II. Infeudata agli Acciaiuoli venne parzialmente distrutta nel XIV secolo.

Ricostruita per volere di Re Ladislao (XV sec.), Bella ottenne il secolo successivo lo statuto di Città Regia pagando 14.700 ducati (1562), titolo che peraltro volle subito abbandonare affidandosi alla famiglia Rondone (1564) la quale vendette Bella ai Caracciolo nel 1591. I nuovi signori ressero la città fino al 1806, anno d'abolizione della feudalità.

Nel XVII secolo, come tutta la regione, Bella fu flagellata da eventi di pestilenza (1656), carestie e dal sisma del 1694 che provocò numerosi morti fra la popolazione e danni alle abitazioni.

Il 1799 vide la popolazione aderire agli ideali repubblicani portati in Italia dai Francesi dopo la Rivoluzione francese.
La popolazione fu attiva anche nei moti carbonari e risorgimentali che precedettero la data dell'unificazione d'Italia (1861) sotto il regno sabaudo.

Lo stesso anno i briganti invasero e saccheggiarono il paese.

Con il passaggio di Bella nel Regno d'Italia venne avviata una politica di sequestro e distribuzione delle terre ai contadini della zona.

Un altro terremoto danneggiò nuovamente il paese nel 1980.

Visita alla città

Del Castello di antica fondazione (XI sec.) rimangono oggi il portale e due torri.
A Bella si possono visitare la quattrocentesca Chiesa Madre dell'Assunta e Santa Maria delle Grazie che conserva al suo interno un ciclo di affreschi.

Nel territorio circostante il borogo sono emerse testimonianze risalenti al periodo romano.

Luoghi d'interesse


- Castello Aragonese (XI sec.)
- Chiesa Madre dell'Assunta (XV sec.)
- Chiesa di S. Maria delle Grazie (XVI sec.)

BELLA
città d'arte

regione Basilicata

 

Guida della città
profilo artistico
musei

Visita Bella
Alberghi a Bella

 

Città della Basilicata
Matera
Potenza
Altre città d'arte
Abriola
Acerenza
Albano Lucania
Aliano
Anzi
Armento
Atella
Avigliano
Banzi
Bella
Bernalda
Brienza
Brindisi Montagna
Calvello
Calvera
Campomaggiore
Cancellara
Castelgrande
Castelluccio Inferiore
Castelluccio Superiore
Castelmezzano
Castelsaraceno
Castronuovo S. Andrea
Cersosimo
Chiaromonte
Cirigliano
Corleto Perticara
Craco
Episcopia
Ferrandina
Forenza
Gallicchio
Genzano Lucania
Grottole
Guardia Perticara
Irsina
Lagonegro
Lagopesole
Laurenzana
Lauria
Lavello
Maratea
Marsico Nuovo
Marsicovetere
Melfi
Miglionico
Missanello
Moliterno
Montemurro
Montescaglioso
Monticchio
Muro Lucano
Noepoli
Nova Siri
Oppido Lucano
Palazzo Gervasio
Picerno
Pietragalla
Pietrapertosa
Pisticci
Policoro
Rapolla
Ripacandida
Rivello
Rotonda
Rotondella
Ruvo Monte
Salandra
San Chirico Raparo
San Mauro Forte
Scanzano Ionico
Senise
Teana
Tito
Tolve
Tricarico
Tursi
Vaglio Basilicata
Valsinni
Venosa
Viggianello
Viggiano
Siti Archeologici
Grumento Nova
Heraclea
Metaponto
Utilia Bella (Vaglio)

In Italy Today
Le guide d'Italia:
> le città d'arte
> l'elenco completo
> le regioni d'Italia
Eventi e mostre
Hotel e B&B

 

 


ART TRAVEL LINK - SITI WEB SELEZIONATI

  • Your ArtTravelSite - http://www.yoursite.com
    Description of the site.
  • ... ask to put your art-link here!

 


Vuoi inserire un LINK?
Hai un HOTEL o un'altra attività legata al TURISMO IN ITALIA?

Promuovilo nella pagina della tua città dentro IN ITALY TODAY!
OFFERTE PROMOZIONALI PER I PRIMI LINK

Art Travel directory

SUGGEST AN ART/TRAVEL-SITE

 

In Italy Today ama l'arte

© IN ITALY HOTELS NETWORK